Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






LABORATORIO FATE E FOLLETTI

laboratorio fate e folletti Hortus Urbis Roma giugno 2012 Domenica 17 GIUGNO 2012 dalle ore 17.00


presso Parco dell'Appia Antica 

EX CARTIERA LATINA

via Appia Antica, 42/50


All'Hortus Urbis, l'orto antico romano nel Parco dell'Appia Antica, proseguono le attività all'aria aperta con “Fate e folletti all’orto”, un laboratorio di storie di fantasia sull’orto e i suoi abitanti.


Dietro ogni pianta o essere vivente che vediamo si cela un fata.

Ogni bambino si inventerà un personaggio fantastico a partire da un insetto, una radice, un fiore o una grande foglia e realizzerà la sua maschera da indossare. Il laboratorio dedicato ai bambini dai 3 anni, è un’idea di Studio Arturo.


Alle 16.45 registrazione


Quota di partecipazione: 5 euro / 3 euro con CartaAmici


Dalle 16 “Thé all’orto” con la menta di produzione propria e dolci delizie a cura di Eutorte, per tutta la durata del laboratorio per i genitori che si vogliono trattenere.


Seguirà un aperitivo per chi volesse trattenersi oltre.


Prenotazioni entro le 18 di sabato 23 giugno: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Se volete saperne di più:

WEB: www.zappataromana.net


Come arrivare:

Ex Cartiera Latina via Appia Antica, 42 o 50 (accanto alla fontanella).

In bici: ciclabile Cristoforo Colombo e circonvallazione Ardeatina.

In bus: 118; 218; e, con fermata Cristoforo Colombo altezza Circonvallazione Ardeatina, 30express, 714 e 715.

In macchina: parcheggiare Largo Gavaligi, via Omboni, via Scott e dintorni



Per domenica 25 marzo sono previsti sia i primi lavori di sistemazione dell’area verde che l’avvio delle attività dedicate ai bambini e alle famiglie.Si comincia nella mattinata, con iniziative pensate appositamente per i bambini dai 3 ai 12 anni e per i loro genitori: L’orto che verrà, a cura dei giovani illustratori dello Studio Arturo, in cui i bambini saranno chiamati a immaginare come si presenterà l’orto una volta germogliati i semi, e Bombe di semi, a cura dei Guerrilla Gardeners, con la produzione di palline di terra argillosa e di semi destinati a far rifiorire gli spazi verdi abbandonati della città.

Le attività ludiche ed educative proseguiranno anche nelle domeniche successive con laboratori che avranno come temi principali la natura, l’alimentazione e la cultura e che saranno organizzati, di volta in volta, in collaborazione con associazioni e gruppi attivi sul territorio. Nel pomeriggio del 25 marzo ci sarà anche un baratto di semi tra i cultori degli orti e dei giardini, professionisti e semplici amatori, e avrà luogo la piantumazione di un albero da frutto.

Se volete saperne di più o partecipare alle iniziative del 25 marzo:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.zappataromana.net

Segui La Foglia


ECO QUIZ