Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Laboratorio CUM PANIS

Domenica 10 GIUGNO 2012 ore 11.00/12.30


presso Parco dell'Appia Antica 

EX CARTIERA LATINA

via Appia Antica, 42/50


All'Hortus Urbis, l'orto antico romano nel Parco dell'Appia Antica, proseguono le attività all'aria aperta con “Cum Panis”, un laboratorio di narrazione e manipolazione per i bambini dai 5 anni, e i loro genitori.


Pane alimento primario. Essenziale in tutte le culture, in tutte le latitudini, in tutte le religioni.


Pane secco da portare su in alta montagna, oppure nelle lunghe notti sul mare dei pescatori, gallette portate in guerra nel tascapane, pane bianco raffinato e morbido, pane croccante che odora di forno e di legna, pane di plastica finto come il pane del mcdonald, pagnotte grandi e pesanti, panini piccoli piccoli come bocconcini, pane raffermo...


Per un tozzo di pane si fanno le guerre. Ma un tozzo di pane si divide con gli amici, e i nemici. Un tozzo di pane nutre, accomuna, rende compari (di scampagnate) e compagni (di vita).


Per fare il pane ci vogliono tempo e pazienza. Ma viviamo un'epoca nella quale tempo e pazienza sono difficili da conquistare. E allora bisogna stare insieme, uniti.


Condividere il tempo della lievitazione, il tempo dell'attesa. Un tempo che non possiamo determinare, possiamo solo occuparlo.


E noi lo faremo raccontando la storia del pane, che è antica quanto la storia dell'uomo. Tante storie e leggende... prima di infornare.... Perché alla fine ognuno abbia un tozzo di pane caldo.....


Alle 10,45 registrazione


Quota di partecipazione: 8 euro a persona


Prenotazioni entro le 18 di sabato 9 giugno: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Si ricorda che l'area è dotata di zona pic-nic per coloro che volessero trattenersi anche per il pranzo!



Se volete saperne di più:

WEB: www.zappataromana.net


Come arrivare:

Ex Cartiera Latina via Appia Antica, 42 o 50 (accanto alla fontanella).

In bici: ciclabile Cristoforo Colombo e circonvallazione Ardeatina.

In bus: 118; 218; e, con fermata Cristoforo Colombo altezza Circonvallazione Ardeatina, 30express, 714 e 715.

In macchina: parcheggiare Largo Gavaligi, via Omboni, via Scott e dintorni



Per domenica 25 marzo sono previsti sia i primi lavori di sistemazione dell’area verde che l’avvio delle attività dedicate ai bambini e alle famiglie.Si comincia nella mattinata, con iniziative pensate appositamente per i bambini dai 3 ai 12 anni e per i loro genitori: L’orto che verrà, a cura dei giovani illustratori dello Studio Arturo, in cui i bambini saranno chiamati a immaginare come si presenterà l’orto una volta germogliati i semi, e Bombe di semi, a cura dei Guerrilla Gardeners, con la produzione di palline di terra argillosa e di semi destinati a far rifiorire gli spazi verdi abbandonati della città.

Le attività ludiche ed educative proseguiranno anche nelle domeniche successive con laboratori che avranno come temi principali la natura, l’alimentazione e la cultura e che saranno organizzati, di volta in volta, in collaborazione con associazioni e gruppi attivi sul territorio. Nel pomeriggio del 25 marzo ci sarà anche un baratto di semi tra i cultori degli orti e dei giardini, professionisti e semplici amatori, e avrà luogo la piantumazione di un albero da frutto.

Se volete saperne di più o partecipare alle iniziative del 25 marzo:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.zappataromana.net

Segui La Foglia


ECO QUIZ