Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Cicloturismo e Bikesharing: viaggiare a trasmissione pulita

Turismo cliclotour bikesharingQuando si dice “di necessità virtù”!

Che sia un rimedio alla crisi economica o soltanto voglia di natura, il ride sharing in bicicletta è una realtà sempre più diffusa.
In questi ultimi anni, a supporto del moderno cicloturismo, infatti, sono nate molte nuove organizzazioni e associazioni, come Biciavventura, Bikediscover, Girolibero e tante altre, che aiutano ad organizzare i percorsi dei tour garantendo il noleggio in loco delle bici più adatte ai percorsi.


Il cicloturismo è universo in crescita la cui sintesi rappresentativa è la FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, che negli anni è diventata un punto di riferimento indispensabile per chi vuole intraprendere, anche per la prima volta, l’esperienza del cicloturismo con un viaggio, o una vacanza a trasmissione pulita e zero impatto ambientale.


I ciclotour possono avere dimensione internazionale, europea, nazionale o regionale, a seconda delle esigenze e dei gusti, e la loro accessibilità è testimoniata dalla presenza ormai permanente della categoria “Vacanze in bicicletta” presso le agenzie di viaggi o sui siti web dedicati al cicloturismo.


ciclo-tour bikesharing


Nel panorama internazionale gettonatissima sembra essere la Florida, dotata di molti itinerari ad hoc e caratterizzata da una temperatura ideale per il cicloturismo.
Irlanda, Spagna e Francia si contendono, invece, il primato europeo delle mete preferite dai centauri ecologici.


Un po’ più frammentate sembrano essere le vie percorribili in Italia: i progetti “Ciclopista del Sole” e “BicItalia” si propongono, infatti, di fornire un collage delle strutture, nell'ambito del cicloturismo, presenti sul territorio nazionale cercando di coprire in maniera più o meno capillare tutta la penisola.

I percorsi maggiormente battuti risultano sono quelli regionali e inter-regionali. Il portale PisteCiclabili, che vanta una community di più di 41.000 amanti delle due ruote, permette di studiare a tavolino i migliori tragitti aggiornati prima di montare in sella.


Per avere un riscontro immediato, si consiglia di iniziare ad allenarsi a pedalare partecipando, ad esempio, a maggio alla Ciemmona interplanetaria in occasione della quale una enorme Massa Critica si sposterà da Firenze a Roma.

Ma tranquilli si tratta di cicloturismo …la velocità di crociera sarà di soli 10km/h!


Manuel Venuti

Aprile 2013



Segui La Foglia


ECO QUIZ