Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






ecomoda


Fibre naturali: si fa presto a dirlo! Ecomoda


In principio fu il cibo. Complice Slow Food, la tendenza dell’equo solidale e il kilometro zero, gli italiani prima e i gourmand di tutto il mondo poi, hanno cominciato a ripensare l’alimentazione come una cosa seria cui tributare la giusta attenzione, riscoprendo cibi naturali e modi di consumo responsabili.

Non disgiunta da questa consapevolezza è arrivata poi quella della necessità di ritrovare il piacere dell’ecologia anche sulla propria pelle.

lindah lepou siapo

» Fibre naturali: si fa presto a dirlo!

 

Il vestito? Né mio né tuo, ma nostro: dress crossing e dress sharing Ecomoda


Si potrebbe dire che quella dello scambio e della condivisione è una delle esigenze connaturate all’umana condizione. Questa pulsione così comune può diventare però, in tempi di vacche magre, una vera e propria strategia codificata. E’ quanto è successo quando quattro ragazze di Londra, all’apparire della crisi del 2008, hanno deciso di non rinunciare alla propria passione per lo shopping e la moda cominciando a fare acquisti in cooperativa e dando vita così al dress crossing.

dress_crossing_dress_sharing

» Il vestito? Né mio né tuo, ma nostro: dress crossing e dress sharing

 

Fibre naturali, la ricerca cresce verso nuove soluzioni sostenibili Ecomoda


La ricerca sulle fibre naturali si muove verso dei filati alternativi al cotone ed al polistere le cui produzioni risultano essere molti inquinanti. Alcuni di queste nuove fibre naturali con le quali si realizzano tessuti eco-compatibili sono già in uso mentre altri sono ancora in fase di sperimentazione e ricerca. Vediamoli insieme.

» Fibre naturali, la ricerca cresce verso nuove soluzioni sostenibili

   

Segui La Foglia


ECO QUIZ