Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






NUOVA DISCARICA A RIANO?

La decisione è ufficiale, i due nuovi siti previsti per l'Era Post-Malagrotta sono Quadro Alto nel comune di Riano, situato tra il parco di Vejo e le rive del Tevere e Corcolle nell'VIII Circoscrizione.

Nonostante l'opposizione del consiglio Provinciale di Roma, il Commissario Straordinario prende la decisione definitiva. E i dubbi più forti sono quelli sul progetto del sito di Quadro Alto.


Questo sito, infatti, per dimensioni e volumetrie rischia di riprodurre il modello ormai sorpassato della “mega discarica”; mentre l’obiettivo iniziale, condiviso da tutte le istituzioni e dal Commissario, era quello di innovare e rendere sostenibile il ciclo della gestione dei rifiuti, garantendo che l’attività della discarica fosse solo temporanea.

Speriamo sia solo un caso, poi, che proprio il sito individuato nella cava di Quadro Alto a Riano sia da poco diventato di proprietà della stessa società che gestisce Malagrotta… Il pericolo è che il “monopolio privato” della gestione dei rifiuti romani subisca semplicemente un trasloco da un sito all’altro, aggiungendo alle gravi difficoltà ambientali delle località limitrofe alla discarica, un altro territorio di conquista.
Il Commissario dichiara che si procederà all’espropriazione delle terre destinate alla nuova discarica, svincolandole da interessi privati.


In questo momento, però, le promesse non tranquillizzano certo i cittadini del Comune di Riano i quali stanno manifestando e combattendo con tutte le loro forze per riuscire a salvare il futuro delle loro belle terre in larga parte ancora agricole.


Per info: facebook/Sos-Discarica-Riano

www.sosdiscaricariano.it


Giorgia Trabona

Ottobre 2011

Segui La Foglia


ECO QUIZ