Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Dispersa nel suolo il 32% dell’acqua della rete

perdita rete idrica pubblica AlgheroDal rapporto IstatPillole’ 2011 emergono dati non molto confortanti sulla gestione dell’acqua pubblica.


Lo scorso anno, infatti, quasi una famiglia su 10 ha lamentato irregolarità nella distribuzione dell’acqua, in particolare al Sud dove gli insoddisfatti sono il 27% in Sicilia e il 32% in Calabria.


In media il 32% dell’acqua si disperde lungo le condotte idriche nazionali e non raggiunge mai i nostri rubinetti; si parla di circa 120 litri a testa al giorno.


Le maggiori inefficienze della rete si registrano in Puglia e Sardegna con dispersioni che superano il 40%.


Parallelamente a questi "disastri" la ricerca mette in luce anche gli ottimi risultati ottenuti invece nella riduzione dei consumi di acqua grazie alla responsabilità, e all'esigenza di contenere le spese, dei cittadini.




Segui La Foglia


ECO QUIZ