Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Il canone RAI: tra diritti e obblighi

canone raiL’obbligo di pagamento del canone di abbonamento RAI-TV è previsto dall’art. 1 del R.D.L. n. 246/38, in base al quale tale obbligo sorge a seguito “del possesso di uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del relativo utilizzo”. Questo significa che chiunque abbia almeno un apparecchio televisivo deve, per legge, pagare il canone di abbonamento Rai.


Sebbene sembri una richiesta troppo onerosa da parte dello Stato (Rai) chiedere un’ulteriore tassa per usufruire anche di programmi commerciali, poco utili ed educativi, chi possiede una TV nella propria abitazione è obbligato a pagare a meno che non decida coscientemente di spegnere definitivamente l’apparecchio, di smontare l’antenna televisiva e di comunicarlo all’Agenzia delle entrate.



L'abbonamento Rai, come ogni abbonamento, prevede legalmente la possibilità di cessazione del servizio; attraverso una specifica richiesta, che può essere effettuata in qualsiasi periodo dell’anno, si può chiedere alla Rai di apporre i sigilli ai propri apparecchi televisivi.
Qui troverete le modalità con cui procedere: www.associttadini.org/canonerai.


Dopo la richiesta di cessazione potrebbe presentarsi l’ispezione della Guardia di Finanza o dell’Agenzia delle Entrate per sigillare gli apparecchi; verosimilmente il controllo a campione arriverà con difficoltà ma nel caso dovesse arrivare sarete pronti a mostrare la buona fede della vostra richiesta con la massima disponibilità, ricordandovi di togliere l’antenna dal tetto.


Se invece state per entrare in una casa nuova, allora potrete direttamente evitare di acquistare la TV e non montare l’antenna, in questo modo scoprirete che con un abbonamento internet sarete liberi di scegliere cosa vedere e a cosa interessarvi senza subire i palinsesti tv; il vostro modo di pensare sarà più libero e navigando il web troverete la moltitudine delle idee che popolano il mondo, condividendo con una community anche le più inimmaginabili passioni.


MARZO 2012

Michela Graziani



Segui La Foglia


ECO QUIZ