Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Riscaldamenti: consigli utili per risparmiare

D’estate, quando ci basta una t-shirt ed un paio di sandali non è molto difficile essere ecologisti e risparmiare sui consumi casalinghi.

In vista dell’inverno la questione cambia molto e i riscaldamenti iniziano ad assorbire la maggior parte dei consumi domestici. 

Possiamo fare molto per risparmiare energia senza sentire freddo!



Ecco alcuni consigli:


- Tenere una stanza a una temperatura inferiore di 1° permette un risparmio energetico del 6%. Indossiamo un maglione caldo ed evitiamo di alzare il riscaldamento.


- La notte la temperatura può diminuire di 5°. Teniamo chiuse le porte degli ambienti più freddi.


- Ogni ambiente ha la sua temperatura ideale: le camere da letto intorno ai 16°, la sala da pranzo, il salotto e la camera dei bambini tra i 18° e i 21°. Il bagno può essere caldo solo al mattino e la sera. Riscaldiamo a temperature differenti le singole stanze. Con termostati elettronici possiamo controllare le temperature e con apposite valvole montate sui termosifoni possiamo gestirne l'afflusso di acqua calda.


- Arieggiare bene, ma velocemente, i locali: più volte al giorno a finestre spalancate e per pochi minuti. Avremo aria sempre fresca, ma pareti e pavimento caldi.


- Non coprire i termosifoni.


- Finestre e porte isolate male possono causare importanti perdite di calore: utilizziamo paraspifferi o guarnizioni isolanti per migliorarne la chiusura.


- Le persiane aiutano a mantenere il calore. Chiudiamole sempre nelle ore notturne.




Michela Graziani

NOVEMBRE 2011

Segui La Foglia


ECO QUIZ