Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






L'ARTE DI STRADA E' UNA QUESTIONE DI CUORE!

Giocolieri, saltimbanchi, mimi, suonatori, attori, burattinai, trovatori, esoterici, madonnari e poeti.


Queste sono le figure conosciute come artisti “di strada”, ovvero quelle persone che si esibiscono per le strade o nelle piazze attraendo l’attenzione dei passanti.

Così turisti e cittadini interrompono per breve tempo il loro cammino ritrovandosi a condividere con gioia emozioni semplici e profonde messe in scena in maniera estemporanea.


Una forma d’arte antichissima quella definita “a cappello”, espressione della socialità e del calore cittadino, che permette agli artisti di sostenersi, di esprimersi e di regalare un sorriso ai passanti.


Oltre ai musei, alle opere architettoniche, anche quest’arte incarna le bellezze di una città: quella fatta dalle persone e dalla loro unicità.


Ma, per quanto innoqui e divertenti, i mestieri “di strada” sembra possano rappresentare un problema di ordine pubblico.


È quanto stà accadendo nel centro storico della capitale dove il municipio stà valutando delle misure restrittive che prevedono una limitazione delle esibizioni da strada.


In risposta a questo il “CooRAS” - Comitato Organizzativo Romano degli Artisti di Strada, si impegna a sostenere, difendere e valorizzare l’arte di strada.


Si può trovare una giusta regolamentazione dell’arte di strada, senza per questo ridurla drasticamente?


Per info: www.cooras.org




Segui La Foglia


ECO QUIZ