Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Amador: l'artista della sabbia, la spiaggia come una tela

amadori-beach-artL'artista Andres Amador ha colpito ancora, con la sua beach-art, opere d'arte graffiate sulla spiaggia in intricati disegni che durano solo poche ore prima di essere lavate via dalle onde del mare.
L'artista americano ha dato vita ad una serie di nuovi progetti, passando ore a creare dei pezzi che sono a metà strada tra la scultura e la pittura, dei grandi graffiti sulla superficie sabbiosa di spiagge meravigliose che possono raggiungere la grandezza di 130 mq.



Egli usa Google Earth per individuare le migliori spiagge per realizzare i suoi disegni, poi attende con pazienza la luna piena affinchè le maree siano sufficientemente basse per completare la sua opera prima che sia lavata via dal mare.


Il signor Amador tratteggia con cura ogni modello e disegno geometrico in un quaderno prima di ricreare il grande disegno sulla sabbia, usando nient'altro che un rastrello da giardino.

L'insolito artista ha 40 anni e viene da San Francisco e confessa che la sua arte è stata originariamente ispirata dal fenomeno crop circles nel Regno Unito, dagli ultimi 12 anni la sua unica tela è la spiaggia: "Un giorno, mentre ero sulla spiaggia e stavo spiegando gli aspetti della geometria ad un amico, ho iniziato a creare dei cerchi e dei triangoli sulla sabbia. Fu allora che mi venne in mente che avrei potuto fare questi disegni e che le loro dimensioni sarebbero potute essere virtualmente illimitate e che la spiaggia migliore per lavorare era vicino a casa mia a San Francisco" dice Andres.
I suoi disegni sono ispirati dai modelli della natura, come le increspature dell'acqua e le crepe nel fango, alcuni disegni possono richiedere anni per svilupparsi, una volta sulla spiaggia in in genere si dedica due ore al lavoro, per realizzare disegni complessi invece riunisce amici e fans.

Andres dice che non importa che il mare spazzi via tutto il suo duro lavoro, la spiaggia è come una lavagna ed ogni giorno, dopo che il mare cancella tutto lui può iniziare a creare un nuovo progetto.

L'artista ha deciso di trovare un nuovo setting per le sue opere infatti in novembre andrà con il suo rastrello nel Regno Unito per partecipare ai Campionati Mondiali di Beach Art a Jersey, dove i creatori di tutto il mondo si riuniscono per disegnare capolavori temporanei sulle spiagge fredde della Gran Bretagna.



amadori sand-man


andres amadori l'artista della spiaggia




L'uomo della sabbia all'opera


Michela Graziani

LUGLIO 2012



Segui La Foglia


ECO QUIZ