Iscriviti alla Newsletter!


ecocomics
Pagine Verdi






Fashion shoes di cacca di elefante

SHOES DUMPL'arte incontra la moda, in un connubio fortemente sperimentale ed a dir poco inusuale. Si tratta di un paio di scarpe ultra femminili con tanto di stiletto e colori fluo la cui caratteristica particolare è il plateau realizzato con cacca di elefante!

La scarpa è stata realizzata da INSA street artist e shoes designer commissionato dalla Tate gallery Insa, di creare una risposta ad una recente mostra dell'artista Chris Ofili.



L'artista anglo-nigeriano Chris Ofili '68 aveva introdotto nel linguaggio artistico "the elephant dung" in particolar modo questa azione artistica aveva suscitato molto scalpore con l'opera The Holy Virgin Mary con la quale si trovò ad avere controversie legali con il sindaco di New York Giuliani.

Per produrre i tacchi, INSA ha ripercorso le orme di Chris Ofili ritrovando la stessa famiglia di elefanti che più di 15 anni fa avevano prodotto lo sterco utilizzato nei discussi dipinti di Chris degli anni novanta. Utilizzando tecniche e materiali simili, bordatura, resinatura e pittura, l'artista londinese rende omaggio allo stile e al significato dei primi lavori di Ofili.

La cacca di elefante è trattata in modo da non essere maleodorante e comunque, avendo una componente fortemente fibrosa, la sua fermentazione ha un ciclo breve e quello che ne rimane è una struttura compatta di fibre di bastoncini di legno e fibre vegetali varie.



shoes dung


Le scarpe realizzate da INSA sono un'opera unica, ma chissà se come spesso accade, l'arte non possa ispirare la moda vera e propria e forse domani potremmo ritrovarci a camminare su fondi realizzati in sterco di elefante, detto così può sembrare poco elegante ma quando una cosa diventa chic non c'è preconcetto che possa tenere!


shoes-dung2















Un video per approfondire il progetto di INSA




Michela Graziani


LUGLIO 2012



Segui La Foglia


ECO QUIZ